L’acconciatura ideale per la sposa 2014

L'acconciatura ideale per la sposa 2014

Il giorno del “” per la sposa è il giorno più bello e tutto deve essere perfetto. Oltre l’abito è importante curare capelli ed acconciatura ed anche per i capelli bisogna conoscere tutte le tendenze del momento. Nel 2014 la treccia prevarrà sulle altre acconciature: potrà essere semplice o a spiga di pesce, impreziosita da fiori di campo o potrà circondare la testa come un cerchietto.

La coda di cavallo è un’ideale alternativa per chi ama la semplicità: può essere molto alta e chiusa in una fascia di capelli o bassa e laterale, per risultare essere romantiche e raffinate. Ma c’è anche chi vuole osare di più. Ecco dunque che tornano le acconciature anni ‘50- ’60 con capelli voluminosi e cotonati. Insomma romantiche, semplici o eccentriche: nel 2014 le acconciature vogliono interpretare la personalità delle sposa, esaltandone un carattere in particolare.

Come scegliere la giusta acconciatura

Scegliere la giusta acconciatura, adatta cioè al nostro viso, al nostro taglio e al nostro corpo è un modo per valorizzarsi nel giorno del matrimonio. Se la sposa non è alta e longilinea, il taglio corto o l’acconciatura raccolta rappresentano la soluzione migliore: il classico, intramontabile chignon può essere realizzato con l’applicazione di ciocche posticce, che nulla tolgono all’effetto naturale. La lunghezza appena sotto le orecchie, invece, dà molto slancio al collo. I capelli lunghi e sciolti sulle spalle hanno un fascino tutto particolare, qualunque sia la loro piega; tuttavia si tratta di un’acconciatura che si addice alla sposa giovane ed è appropriata con un abito scollato. Leggi tutto “Come scegliere la giusta acconciatura”