L’abito da sposa giusto per noi: le nuove tendenze del 2014

L'abito da sposa giusto per noi: le nuove tendenze del

Scegliere l’abito da sposa giusto per una donna è sempre un’emozione ma il vero segreto per trovare quello adatto, è che esso rispecchi la nostra idea di matrimonio. Conoscere le tendenze del momento per capire cosa possa fare al caso nostro, può esserci di grande aiuto. Per gli abiti della sposa del 2014 ritorna lo stile vintage ispirato agli anni ’20 con la tendenza Grande Gatsby. Si tratta di abiti scivolati, ricoperti da perline e decorazioni scintillanti dai tessuto delicati o ancora gonne lunghe ma non vaporose che si accompagnano a corpetti non fasciati e morbidi. La moda ripropone abiti corti, caratterizzati da gonne vaporose ed ampie  abbinate a corpetti stetti e fascianti, ideali per valorizzare il punto vita. Al contrario, si è ridotta la moda degli abiti senza spalline: al corpetto classico senza spalline si abbina uno stato di pizzo velato per ricoprire le spalle e il decolltè.  Ultima nota suggerita dai nuovi trend è il colore, che per la nuova stagione, si può abbinare al  bianco: il lussuoso ed elegante oro. Le spose che vogliono differenziarsi, possono poi scegliere un abito dalle diverse sfumature di rosa, per risaltare la propria personalità. In ogni caso, attente sempre a trovare l’abito che valorizzi il vostro fisico e metta in risalto le vostre qualità. .

Moda sposoFashion groomMode marié

La scelta dell’abito giusto per le proprie nozze è un momento complesso per lo sposo, soprattutto da quando le proposte delle maison di moda si sono moltiplicate.

Per orientarsi nella difficile scelta esistono diverse opzioni come un abito dal taglio classico declinato dal blu al nero, o puntare su uno spezzato dall ’ allure dandy.

Il gessato, prediletto da tanti stilisti è perfetto per chi, invece, vuole dare un’immagine classica, ma di notevole impatto  visivo.

Con il light designer il tuo matrimonio si accende con mille luci

C’è chi preferisce che ogni minimo particolare venga curato e chi invece non ha proprio tempo per dedicarsi all’organizzazione delle nozze. Per questi ed altri mille motivi le persone scelgono di affidarsi ad un wedding planner per il giorno del proprio “si”,che non solo possa curare con attenzione l’organizzazione delle nozze ma che si faccia carico delle  rogne e allevi lo stress dei futuri sposi. Leggi tutto “Con il light designer il tuo matrimonio si accende con mille luci”

Dall’antichità ad oggi: storia delle fedi

I primi ad adottare l’anello nuziale sono stati i Germani, poi romani e infine i cristiani presero da loro questa tradizione. Nel Medioevo la fanciulla che voleva garantirsi amore eterno legava a un anello d’oro con un diamante un filo formato dai propri capelli e da quelli dell’amato; poi portava il gioiello sul suo cuore per nove giorni e infine lo donava a lui. La fedeltà era assicurata. Leggi tutto “Dall’antichità ad oggi: storia delle fedi”

Per lui: look orientale

In genere è lei, la sposa, la protagonista assoluta del matrimonio, tutte le attenzioni sono rivolte verso di lei. Ma anche “lui” vuole la sua parte! Si sta diffondendo una tendenza molto particolare tra coloro che non amano il classico tight: per lo sposo che vuole dare un tocco di originalità all’evento e optare per un abito moderno, dal gusto più contemporaneo, la scelta può ricadere sul tight di oggi, un abito dalla giacca piuttosto avvitata, più lunga di quella da tutti i giorni, ma senza code, che, a seconda della moda, può avere i revers o il collo alla coreana. Cioè a listino alto due centimetri con gli angoli arrotondati, come i tradizionali abiti coreani. I tessuti lasciano spazio alla moda e i colori vanno dallo scuro alle sfumature chiare, fino al bianco.

Wedding running

Nel vederle correre, in abito bianco da sposa, con tanto di velo e tacchi alti, non pochi milanesi si sono voltati stupefatti. Cosa fanno due spose in fuga? Fanno le prove dell’addio al nubilato, o meglio, di una innovativa interpretazione dell’addio al nubiliato, che trova ispirazione nella miriade di film e spot pubblicitari che hanno immortalato spose in fuga: dal rivoluzionario Il Laureato con Dustin Hoffman a Thelma e Louise, passando per Se scappi ti sposo con Richard Gere e Julia Roberts, fino a Sex and The City con Sarah Jessica Parker in fuga dal matrimonio per le strade della Grande Mela.

Le due ragazze hanno, per ora, corso per alcune vie di Milano anche se su internet sono stati annunciati nei prossimi giorni altri Wedding Running a Roma e in altre città italiane.

La moda, secondo quanto si apprende on line, ha preso vita a New York e adesso arriva anche in Italia grazie al tam tam della rete, attraverso diversi social network, che ha coinvolto ragazze di ogni parte del pianeta al nuovo flash mob tutto al femminile.