La festa più chic

FLYER_CAPODANNO_Caracciolo_ELETTRONICO-01

Napoli, croce e delizia dei suoi abitanti, teatro di cronaca dagli scenari incantevoli e inimitabili, sovrastata da un cielo azzurro e dal Vesuvio, leggendaria minaccia e simbolo della città.

E proprio di fronte al gigante, sulle acque del Golfo, si affaccia una splendida terrazza panoramica.

Villa Caracciolo è lieta di invitarvi a “La festa più chic” per celebrare insieme insieme l’anno concluso e festeggiare quello nuovo che verrà.

Negli ampi saloni della Villa gli ospiti saranno accolti con un delizioso aperitivo di benvenuto, per proseguire a tavola con un menù squisitamente mediterraneo, accompagnati da vini tipici pregiati.

Allo scoccare della mezzanotte lo staff offrirà a tutti gli ospiti un brindisi e una degustazione di dolci tradizionali, e sarà possibile ammirare gli spettacolari fuochi d’artificio dalle vetrate sul mare.

La struttura è dotata di un ampio parcheggio.

Al Donnanna va in scena : ‘O Mast re Chef’At Donnanna goes on stage : ‘O Mast re Chef’Donnanna monte sur scène : ‘O Mast re Chef’

O’ Mast in napoletano significa capo, il maestro, colui che sa e può trasmetterlo o semplicemente  viene investito di tale  ruolo grazie al seguito e ai consensi, ricevuti.

Il  Must(er) per gli americani racchiude lo stesso significato, a fare la differenza è solo un gioco di vocali.

Dall’ inconfondibile vena creativa partenopea nasce l’idea di rendere l’idea di una cena differente, i semplici amanti della cucina e tutti gli  appassionati potranno indossare il capello dello chef e non solo,  per una sera.

Stupire se stessi i  propri commensali, il tutto arricchito da sana competizione e voglia di mettersi in gioco.

Il ‘campo di battaglia’ è  sarà il favoloso ristorante Donnanna affacciato su Caracciolo, a piena vista golfo.

Quindici le sfide previste  per gli  insoliti  chef, che un’ attenta giuria tecnica valuterà attraverso i criteri di gusto, estetica e passione; all’ interno della sfida culinaria prenderà vita anche una gara fotografica, sulla presentazione visiva di ogni singola portata.

 Giovedì 4 aprile la prima sfida dopo le preselezioni, ogni martedì e giovedì a partire dalle 20:30 fino alle 00:30, i 32  sfidanti si affronteranno ad eliminazione diretta, affrontandosi in sedicesimi, ottavi e quarti di finale,  la gara si concluderà con la  finalissima il 18 luglio 2013.

Quando: martedì e giovedì
Dove: Ristorante DonnAnna, Via Posillipo, 16       081 5757257  –  081 769 0920

 

Villa Caracciolo presenta : Brunch Kosher Incontro apertoVilla Caracciolo presents: Brunch Kosher open meetingVilla Caracciolo présente: réunion casher Brunch ouvert

La creazione di una filiera produttiva che assurga assieme ristoranti, alberghi associazioni d’alimentazione, strutture ricettive, atte all’ accoglienza e alla conoscenza della cultura ebraica, è questo l’obbiettivo, delle imprese campane e dell’assessorato di Napoli alla cultura.

Lo scorso 25 gennaio 2013 si è tenuta presso la struttura Villa Caracciolo a Posillipo un incontro tra l’ Assessore alla Cultura del Comune di Napoli Antonella Di Nocera, il Rabbino Capo di Napoli e del Mezzogiorno Prof. Scialom Babhout, il Presidente dell’Associazione Italo – Israeliana per il Mediterraneo Marco Mansueto.

Il legame tra le culture fin dall’origine del mondo quale può essere se non il cibo. Dopo il fortunato incontro  tenutosi esattamente  un mese fa  Villa Caracciolo apre nuovamente le sue porte e le sue tavole per un Brunch Kosher un Incontro Aperto.

Rivolgendosi  agli operatori turistici e ai produttori di alimentinazionali e regionali interessati a creare una filiera che confluisca  nel mezzogiorno d’Italia i flussi turistici di religione ebraica, sia  di provenienza italiana che  estera.

Tra i fornelli  di Posillipo, ad animare  il Brunch: Angelo De Nigri, Organizzatore della BMT, Borsa Internazionale del Turismo Mediterraneo; Amedeo Manzo, Presidente “BCC Napoli”, Banca di Credito Cooperativo di Napoli; Aurelio Fedele, Amministratore della Price WaterhouseCoopers S.p.A.

Il Brunch avrà luogo lunedì 25 febbraio a partire dalle ore 11.00, presso Villa Caracciolo, Via Posillipo, 16.