Matrimonio Bucolico visita Sire in fieraMarriage Bucolic Sire visit at the fairVisite Sire Mariage Champêtre à la foire

Scopri l’incanto delle nostre location le  suggestioni nobiliari, il mare o  la montagna,  l’antico o il moderno.
Se si desidera immergersi nell’antico fasto di tempi passati, la scelta della location dovrebbe senz’altro ricadere sulla Villa antica o sul Palazzo nobiliare. Questi consentono in genere di utilizzare, soprattutto nella bella stagione, diversi ambienti da destinare ad usi differenti.

Per un matrimonio da fiaba cosa di meglio poi di un banchetto in un Castello medievale? Ambienti che pullulano di storia e leggende, ravvivati dalle fiamme di grandi camini in pietra, arredi antichi ed allestimenti preziosi per le lunghe tavolate imbandite con preziose stoviglie. Gli amanti delle atmosfere bucoliche e campestri potranno invece optare per una Cascina rustica o un vecchio Casale. In questo caso, naturalmente, gli allestimenti ed il tono dell’intero matrimonio seguiranno una linea più informale ed agreste. Sire propone la nuova Location immersa cuore del Sannio, ai piedi del Monte Taburno, circondata da grandi vigneti e impreziosito dalla presenza di ulivi secolari, Casa Lerario una dimora di straordinaria bellezza, completamente immersa nel verde, dove si respira un’incredibile atmosfera rurale che restituisce ai  suoi visitatori  il senso di una ospitalità da tempi andati quando le tradizioni legate alla terra permeavano di sé l’accoglienza, all’insegna del calore e della genuinità.   Perfetta per ogni genere di cerimonie, il suo ampio giardino i cui frutti , sono  prodotti della terra di un’attenta tracciabilità, cucinati e impreziositi grazie alle pazienti mani dei nostri chef.

 

Un assaggio del bucolico presso la fiera Tutto Sposi  dal 12 al 20 gennaio alla mostra d’oltremare di Napoli padiglione 3 stand 300.

Come scegliere la location d’incanto delle vostre nozze How to choose the location of your wedding with charmComment choisir l’emplacement de votre mariage avec charme

Un tempo la tradizione voleva che il ricevimento si svolgesse a casa di uno dei due sposi, oggi gli invitati invece sono ospitati per il banchetto in un ristorante, in un albergo o in una villa. Si tratta di una decisione dettata da esigenze pratiche, ma anche dalla volontà di offrire agli ospiti un servizio impeccabile.

A seconda dell’ ora e  del luogo ci possono essere varie soluzioni indubbiamente la scelta dell’orario della cerimonia determina necessariamente il tipo di ricevimento. La cerimonia nunziale  in tarda mattinata seguito dal pranzo,oppure in tardo pomeriggio e quindi  ricevimento con cena. Ma le opzioni oggi sono davvero molte, se si scelgono orari diversi potremo sempre offrire agli invitati più agevoli colazioni, buffet o cocktail. Il luogo del rinfresco deve essere scelto seguendo alcune semplici regole. Innanzitutto bisogna assicurarsi che lo spazio sia adeguato al numero di invitati, che vicino al locale ci sia un ampio parcheggio e che possibilmente sia situato in un paesaggio suggestivo, con un ampio giardino. A prescindere comunque dalla soluzione prescelta, il galateo prevede che sia la madre della sposa a ricevere per prima gli ospiti della cerimonia, seguita dal padre della sposa quindi, dai genitori dello sposo ed infine, dalla nuova coppia.

 

Villa Caracciolo è una villa storica la cui costruzione risale ai primi anni del 1900. Tre ampi saloni, distribuiti su tre livelli, per ben 1500 mq di pareti vetrate e di luce, rappresentano un palcoscenico assolutamente straordinario per cerimonie dedicate ad accogliere un alto numero di ospiti. Al piano terra, al livello del mare, il ristorante Donnanna si propone come una vera e propria perla a pochi passi dal bagnasciuga e con la sua cucina raffinata e ricercata.

Villa Caracciolo è in fiera presso la mostra d’oltremare con Tutto Sposi 2013,  padiglione 3 stand 300.

 

http://www.youtube.com/watch?v=pOjFdqfImtU

Tutto Sposi 2013, così si presenta Sire Ricevimenti d’autore All Wedding 2013, that is how sire Receptions copyrightTout mariage 2013, c’est ainsi que le droit d’auteur Réceptions père

Presso la Fiera d’Oltre mare che ospiterà uno degli eventi campani più attesi del nuovo anno : Tutto Sposi 2013 potrete incantarvi tra le deliziose  armonie da sogno che Sire ha in serbo per voi.

   Bagnata dal mare posillipino, affacciata sul Golfo di Napoli è  Villa Caracciolo che oltre all’ottimale  posizione paesaggistica offre ai suo ospiti cibo genuino che proviene dall’orto e da pregiati  allevamenti di terra e di mare.

Gestita da Sire ricevimenti d’Autore azienda leader nell’ambito del catering e banqueting congressuale e wedding, campano e nazionale. Attraverso i suoi   wedding architects plasma per gli sposi un matrimonio a seconda delle singole esigenze e stravaganze  nel rispetto dell’ambiente e dei desideri degli sposi così come è giusto che sia e venga ricordato il giorno più importante della propria vita.

Sire Ricevimenti : Sposarsi a Posillipo a km 0Sire Weddings: Getting married in Posillipo 0 kmMariages Père: Se marier à Posillipo 0 km

Quasi tutti i fiori usati per addobbare chiese e location sono di importazione, con conseguente sperpero di anidride carbonica dovuta al trasporto aereo e alla necessità di mantenere costante la refrigerazione.

La proposta eco chic prevede una  splendida alternativa per l’addobbo in chiesa possono essere le piante in vaso, vive, stile William e Kate. Con il vantaggio che potete affittarle e restituirle dopo la cerimonia, senza sprechi.

Se vi sposate in autunno e avete  intenzione di ricorrere ad una cerimonia  ecologica, potete scegliere bouquet con foglie dai colori dell’autunno, o decorazioni con le stesse, per il ricevimento centrotavola di fiori di carta (eco), vasetti con fiorellini di campo o décor vintage con oggetti riciclati.

E senza dubbio  per il rinfresco è d’obbligo un menù a km zero . Villa Caracciolo a Posillipo grazie a Sire Ricevimenti offre a chi la sceglie nella stagione autunnale come quella invernale, un tripudio di sapori con i frutti del raccolto dell’estate trascorsa.

Menù tipicamente tradizionali arricchiti da fungi , castagne, zucche assemblati in   composizioni  che rispecchiano processi di qualità , etica ambientale , certificazione biologica.

 

“Il parcheggio dell’amore” presto a Barra

Buone notizie per gli innamorati napoletani in cerca di privacy: la VI municipalità di Napoli, che comprende le zone di Barra, San Giovanni e Ponticelli, dovrebbe presto ospitare un vero e proprio “parcheggio dell’amore”.

Leggi tutto“Il parcheggio dell’amore” presto a Barra

San Valentino 2012, ecco la dichiarazione più bella

La dichiarazione d’amore più romantica del giorno di San Valentino 2012 spetta di diritto a Matt Grevers, nuotatore statunitense difficilmente eguagliabile (dal punto di vista romantico, mica agonistico!).

Leggi tuttoSan Valentino 2012, ecco la dichiarazione più bella

San Valentino 2012: guida ai cibi afrodisiaci

Cibi afrodisiaci per San Valentino? Fragole e cioccolata, degli evergreen che ogni anno esperti e profani della gastronomia ci suggeriscono. Ma vi sono alimenti dal forte potere seduttivo che mai vi aspettereste: un articolo su Usa Today ci aiuta a scoprirli, con ‘aiuto della nutrizionista Shelly Marie Redmond. Leggi tuttoSan Valentino 2012: guida ai cibi afrodisiaci

San Francesco al Monte festeggia gli innamorati napoletani

 

Tra le proposte della realtà napoletana per la sera di San Valentino, da anni si distingue quella dell’hotel/ex convento San Francesco al Monte. Per molti giovani coppie, infatti, sta diventando dolce tradizione farsi coccolare dallo staff della splendida struttura che si affaccia sul Golfo di Napoli. Leggi tuttoSan Francesco al Monte festeggia gli innamorati napoletani

Ristorante Donnanna, per un San Valentino 2012 esclusivo

 

Per un San Valentino esclusivo occorre una location esclusiva. Sulla collina di Posillipo, luogo ideale per creare un’atmosfera romantica e raffinata, il ristorante Donnanna offre tutto quello di cui avete bisogno. Leggi tuttoRistorante Donnanna, per un San Valentino 2012 esclusivo

San Valentino all’ombra del Vesuvio da “La Posta De’ Cavalieri”

 

San Valentino 2012 è alle porte, il regalo per la vostra dolce metà è già stato deciso (e magari acquistato), ma non siete ancora soddisfatti. Volete infatti sorprendere la persona che amate facendole passare una serata in un’indimenticabile location, ma senza allontanarvi troppo: dopotutto, ogni minuto della giornata degli innamorati è prezioso e va sfruttato al massimo. Leggi tuttoSan Valentino all’ombra del Vesuvio da “La Posta De’ Cavalieri”