Matrimonio eco-solidale: da oggi si può

Matrimonio eco-solidale: da oggi si può

È possibile tutelare l’ambiente anche il giorno del proprio matrimonio? Certo che si! Basta scegliere un matrimonio eco-solidale. Un pizzico di fantasia, una manciata di originalità ed ecco che ogni fase della cerimonia diventa un’espressione concreta di solidarietà verso l’ambiente. La location giusta sarà sicuramente un’oasi nel verde, aria pulita e relax di suoni e colori. Il menù dovrà essere rigorosamente a Km 0, con piatti locali e cibi di stagione. L’allestimento sarà bio, tovaglie in cotone o lino, posate e piatti composti da materiali naturali e al posto di fiori freschi, piante in vaso da poter riutilizzare senza nuocere alla natura. Per quanto riguarda le bomboniere, si potrà optare per un prodotto biologico acquistato presso un negozio equo e solidale o devolvere la cifra altrimenti destinata ad un’associazione no profit, regalando agli invitati un gesto di amore verso il prossimo e perché no, anche verso se stessi.

Organizzare il matrimonio in modo simpatico e innovativo.SireApp, l’app per i matrimoni.

Organizzare il matrimonio in modo simpatico e innovativo.SireApp, l'app per i matrimoni.

Un’applicazione simpatica e innovativa per organizzare il proprio matrimonio? Con SireApp si può! Sire Ricevimenti infatti, in occasione della fiera Tutto Sposi, che si terrà dal 19 al 27 ottobre alla Mostra d’Oltremare di Napoli, presenterà SireApp, la nuova applicazione per smartphone Apple Store e Android presonalizzata per il  matrimonio. L’app di sire è scaricabile dal market di Android e dall’Apple Store e ed è formata da  10 pagine circa che contengono le informazoni principali sul matrimonio come dettagli sugli sposi, la location del ricevimento, la chiesa,la lista di nozze e altre notizie e curiosità sul matrimonio. L’applicazione sarà scaricata dagli invitati che così avranno l’opportunità di ottenere informazioni sul matrimonio in modo rapido e divertente. SireApp resterà funzionante e sarà scaricabile per 12 mesi, ed in seguito potrà essere rinnovata, evolvendosi in un’app che segue gli sposi nel loro percorso di vita (viaggio di nozze ecc.). Sul sito Sire ci sarà una pagina dedicata all’app raggiungibile tamite il sito www.sireapp.it e sarà possibile scaricare una demo inserendo come parola chiave sire ricevimenti.

Genuinità certificata: Accademia di cucina MedEaterraneaGenuineness Certified: Academy of kitchen MedEaterraneaAuthenticité certifiée: Académie de cuisine MedEaterranea

Genuinità certificata: Accademia di cucina MedEaterranea

Ricerca e sviluppo di qualificati programmi di sicurezza alimentare. La Divisione Accademia Medeaterranea è rappresentativa della crescita e del consolidamento della sua posizione aziendale. Una posizione raggiunta rispettando e sostenendo i criteri di sviluppo sostenibile e impatto ambientale e volta alla salvaguardia della corretta alimentazione e al miglioramento della qualità di vita. L’ Accademia di cucina, sin dalla sua nascita, ha abbracciato la causa della qualità e genuinità dei prodotti e della tutela dell’ambiente cogliendo lo spirito del tempo.

Il Dipartimento Scientifico  è un osservatorio permanente sulle mutazioni del mercato e sulle nuove tendenze  alimentari, dalle quali si evince una evoluzione del senso del gusto accanto ad una rinnovata attenzione ai sapori tradizionali. Elabora documenti sulla realtà del comparto agroalimentare campano e sulle recenti tendenze di riscoperta e valorizzazione dei prodotti tipici nostrani , fiore dell’occhiello della gastronomia.

Napoli matrimonio subacqueoNaples underwater weddingNaples mariage sous-marin

Napoli matrimonio subacqueo

Al posto del frac una muta per lui  e per lei lo stesso ma con velo bianco sul capo.Il loro fatidico sì ha risuonato oltre 15 metri di profondità dei fondali flegrei.
Il primo cittadino  di Bacoli, Ermanno Schiano ha  officiato le insolite nozze, con la tenuta da sub e la fascia tricolore, comunicando con la coppia attraverso dei cartelli. 
Lei Daniela Coppola, di 29 anni, e Fabio Petricelli, di 33 anni – entrambi esperti subacquei – hanno scelto di convolare a nozze sott’acqua.
Alla cerimonia,  hanno partecipato 40 invitati con muta, maschera e bombole, tutti animati da una comune passione per gli abissi.Il rito del matrimonio è stato ufficializzato qualche giorno dopo in municipio.
 

Festa del Lavoro Napoli la celebra con l’arteNaples celebrates Labor Day with artNaples célèbre la fête du travail avec l’art

Domani è il I Maggio Festa dei Lavoratori, nata per  ricordare l’impegno del movimento sindacale ed i traguardi raggiunti in campo economico e sociale dai lavoratori. La festa del lavoro è riconosciuta in molte nazioni del mondo ma non in tutte.

Con  essa si intendono ricordare le battaglie operaie volte alla conquista di un diritto ben preciso: l’ orario di lavoro quotidiano fissato in otto ore. Tali battaglie portarono alla promulgazione di una legge che fu approvata nel 1866 nell’Illinois (USA); con la  Prima Internazionale le  legislazioni simili furono  approvate anche in Europa.

 

Napoli città pregna di storia e monumenti  la celebra con la partenza del mese dedicato alle  sue ricchezze, attraverso il Maggio dei Monumenti oltre 100 chiostri e cortili verranno aperti, alcuni anche  per la prima volta, è il caso di quelli del cinquecentesco monastero di clausura detto “delle Trentatrè”.

Previste 600 visite guidate,  più 200 nelle stazioni Art- Metrò , sarà possibile assistere a 80 performance, tra Palazzo Reale e Capodimonte, a cui aggiungono 76 eventi  e 25 mostre.

Grossi sono i numeri del ‘Maggio dei Monumenti, che affascinerà appassionati e non  dal 4 maggio al 2 giugno a Napoli.

 

Guida Completa Al Maggio dei Monumenti 2013

 

Grande attesa per l’ America’s cup 2013 Great expectations for the America ‘s Cup 2013De grandes attentes pour la Coupe de l’America 2013

Napoli si sta preparando ad un degli eventi più attesi della primavera, dopo il successo dello scorso anno; il capoluogo partenopeo ospiterà le regate dell’ America’s cup World Series 2013.

Il lungo mare liberato fortemente voluto dal primo cittadino Luigi De Magistris è stato  a lungo argomento di discussione tra cittadini e commercianti  a causa della ztl. Ma come lo stesso sindaco ha più volte ribadito questo evento è stato da svolta iniziale per far partire quella spirale virtuosa che serve alla città per riportarla ai livelli di una grande città europea.

Tale manifestazione ha infatti entusiasmato  lo scorso anno 2012 un pubblico di oltre 500.000 spettatori che hanno assistito alle regate.  La manifestazione sportiva rappresenta  anche  un’ ottima esca tra essendo tra i  migliori veicoli, per il turismo e l’economia. Una grande opportunità di sviluppo per Napoli e provincia, per diffondere le attività correlate all’evento.

Anche quest’anno Sire in quanto realtà Napoletana sente forte la sua vicinanza all’ evento facendosi portatrice delle ricchezze di Napoli. Le  prelibatezze della cucina locali, la cura dell’ ospitalità,  in un percorso culinario e vinicolo di qualità e controllo;  conferendo la possibilità ai suoi ospiti di  viaggio attraverso i frutti della nostra terra.

Suggerimenti per la scelta della Location delle tue nozzeTips for Choosing the Location of Your WeddingConseils pour choisir l’emplacement de votre mariage

Le soluzioni che i futuri sposi si trovano di fronte, nella scelta della location in cui svolgere il ricevimento di nozze, sono davvero molte. Ma oltre ai gusti e alle esigenze personali, sono molte anche le variabili da mettere in conto. Innanzi tutto, è preferibile che il luogo prescelto per il ricevimento di nozze non sia troppo distante da quello della celebrazione (al massimo 30 minuti d’auto). La location poi dovrà essere in grado di ospitare tutti gli invitati ed essere dotata di un parcheggio adeguato. La scelta solitamente ricade su ristorante, agriturismo, oppure hotel, ma esistono anche alcune suggestive alternative.

Suggestioni nobiliari
Se si desidera immergersi nell’antico fasto di tempi passati, la scelta della location dovrebbe senz’altro ricadere sulla Villa antica o sul Palazzo nobiliare. Questi consentono in genere di utilizzare, soprattutto nella bella stagione, diversi ambienti da destinare ad usi differenti.

Castello o vecchio casale?
Per un matrimonio da fiaba cosa di meglio poi di un banchetto in un Castello medievale? Ambienti che pullulano di storia e leggende, ravvivati dalle fiamme di grandi camini in pietra, arredi antichi ed allestimenti preziosi per le lunghe tavolate imbandite con preziose stoviglie. Gli amanti delle atmosfere bucoliche e campestri potranno invece optare per una Cascina rustica o un vecchio Casale. In questo caso, naturalmente, gli allestimenti ed il tono dell’intero matrimonio seguiranno una linea più informale ed agreste.

Scegliere per tempo
Le possibili ambientazioni sono quindi davvero varie, l’importante è iniziare a pensarci per tempo, almeno 12 mesi prima del matrimonio, per avere la possibilità di valutare bene e con calma i pro ed i contro di ognuna delle soluzioni a disposizione.

Napoli, ecco come godersi l’America’s Cup 2012 da veri vip

L’ America’s Cup World Series sta per sbarcare a Napoli. Saranno migliaia le persone che affoleranno il lungomare partenopeo per assistere alle regate della più importante manifestazione velistica al mondo. Ma se vi dicessimo che esiste un modo esclusivo ed originale per assistere alle gare? Leggi tuttoNapoli, ecco come godersi l’America’s Cup 2012 da veri vip

Piazza Plebiscito per l’America’s Cup 2012

L’America’s Cup World Series, l’evento velistico più importante al mondo, sbarca a Napoli dal 7 al 15 aprile 2012: tante le manifestazioni collaterali che affiancheranno le regate del lungomare partenopeo. Leggi tuttoPiazza Plebiscito per l’America’s Cup 2012

Napoli, pontili della Coppa America usati dai ragazzini per i tuffi (video)

A Napoli è arrivata la primavera, e con essa i primi bagni degli “scugnizzi” in pieno centro. Impossibilitati ad utilizzare la celeberrima “mappatella beach”, a causa dei lavori per l’imminente Coppa America, i ragazzini hanno dovuto trovare un nuovo “paradiso dei tuffi”.

Leggi tuttoNapoli, pontili della Coppa America usati dai ragazzini per i tuffi (video)